COME FUNZIONA UOMINI E DONNE? il programma spiegato ai neofiti

Uomini e Donne, il programma più longevo di Maria… sì ma come funziona?

Come funziona Uomini e Donne?

GLOSSARIO DI BASE: IL MINIMO NECESSARIO PER CAPIRE COME FUNZIONA UOMINI E DONNE

Seduta: sedia
Danielona: esponente del pubblico parlante (dalla presenza discontinua)
Rosy: esponente del pubblico parlante, dalla presenza fissa
Piero: colui che è incaricato di portare le sedie da dietro le quinte fino a dentro lo studio
Esterna: uscite fra due persone
Trono: Poltroncina che, vagamente, ricorda un trono
Tronista: Persona seduta sulla poltroncina di cui sopra
Gemma Galgani: Protagonista del Trono Over e di un intrigante love story con Giorgio Manetti il gabbiano
Segnalazione: Avvertimento su uno dei protagonisti: si vocifera stia andando contro le regole del programma
Scelta: Cioè la finale di Uomini e Donne, in cui uno dei corteggiatori/trici vince il/la tronista.
Paraventa: Paracu*a.

CHE COS’È UOMINI E DONNE E COSA SONO I TRONI?

Come funziona Uomini e Donne?

Uomini e donne è un esperimento sociale ideato da Maria De Filippi il cui scopo è creare legami amorosi in differita  TV. Una sorta di telenovelas,  ma con vite reali di persone reali.

Persone a caso* ( con un tasso di esibizionismo comunque elevato e comunque d’aspetto piuttosto gradevole) vengono  chiuse nello stesso studio TV per qualche ora.  Fra queste persone alcune svolgono il ruolo di corteggiati ( in gergo: tronisti) altri di corteggianti (in gergo: corteggiatori/trici). L’insieme viene chiamato seguendo questa formula:


TRONO + COLORE/ PAROLA INGLESE CHE INDICA L’ETÀ DEI PARTECIPANTI.

TRONO OVER: I partecipanti sono per lo più anziani. Ognuno corteggia chi vuole, possono incontrarsi e corteggiarsi anche al di fuori della puntata. È a questa tipologia di trono che dobbiamo la nascita di personaggi d’alto spessore come Gemma Galgani  e Giorgio Manetti.

TRONO BLU: Non è realmente blu, il colore di questo trono. Blu perché i tronisti sono dei maschietti. A questi vengono presentate una miriade di ragazze, ed essi devono scegliere quali di queste  invitare ad un appuntamento (in gergo: esterna) . Come potete immaginare, siccome si conoscono da un minuto, la scelta è sempre molto ponderata, e mai dettata dagli ormoni.

TRONO ROSA: Come sopra, ma questa volte i tronisti sono femmine, dunque sono: troniste.

TRONO RAGAZZI RAGAZZE: Funziona circa come il trono OVER però sono giovani/ NON ESISTE PIU

TRONO GAY: Grande novità dell’anno 2016, anno in cui anche Maria de Filippi ha deciso che l’omosessualità potesse essere palesata nei suoi programmi.  Funziona come il Trono Rosa e quello Blu.

L’insieme di Trono Rosa, Blu e Arcobaleno viene definito: Trono Classico

COME FUNZIONA UOMINI E DONNE?

Come funziona Uomini e Donne?

Lo scopo ultimo del tronista è trovare una fidanzata (cioè effettuare una scelta), mentre il primo è mostrarsi in TV sperando d’essere amati dal pubblico ed aver successo. Idem per le corteggiatrici, anche se lo scopo ultimo non deve esistere per forza. Infatti la corteggiatrice (o il corteggiatore) a fine Trono, nel momento in cui il Tronista dirà chi ha scelto, con chi vuole passare il resto della sua vita (o almeno far finta), la corteggiatrice potrà rispondere di no. Dicendo “no” è possibile guadagnarsi il Trono per l’edizione successiva, ma è rischioso perché bisogna stare molto simpatici al pubblico e a Maria perché ciò avvenga: entrambi sono molto volubili.

Si parte con un parterre di molti corteggiatori che andranno scremati dal tronista che, pian piano, realizzerà esterne con tutti loro fino o quasi fino a eliminarne alcuni e decidere di tenerne altri. La selezione continua finché non restano solo tre persone, che poi diventeranno due.

Una volta rimasti in due avverrà la semifinale dove vi è l’opportunità di effettuare due esterne più lunghe, solitamente di un pomeriggio intero, al seguito delle quali avverrà la scelta. Ossia la finale di Uomini e Donne dove il tronista comunicherà quale fra i due è il suo preferito e questo potrà rispondere sì (e lasciare il programma felicemente insieme), oppure di no (e sperare nel trono oppure tornare a casa dimenticato da tutti).

CHI SONO I PROTAGONISTI DI UOMINI E DONNE: tronisti, corteggiatori, opinionisti e pubblico parlante.

I tronisti, che vengono scelti mediante i casting di Temptation Island o altri programmi Mediaset possibilmente sempre appartenenti a Maria. Vale la stessa cosa per i corteggiatori (anche se molti si autoiscrivono).

Oltre ai già citati Tronisti, e relativi corteggiatori , e logicamente, oltre a Maria De Filippi, nello studio di Uomini e Donne vi sono una serie di persone di dubbia utilità, le quali sono però presenti ad ogni puntata.

È il caso degli opinionisti, alcuni fissi, altri variano nel tempo.  Fra gli ospiti fissi troviamo Tina Cipollari  (la quale ama insultare partecipanti a caso dando vita a bagarre trash). Tina ha anche qualche celebre antagonista ( o vittima sacrificale, a seconda dei punti di vista) alcuni sono addirittura storici, come ad esempio tale Bubi ( no, non è un cane ), e in generale, qualsiasi esemplare di sesso maschile con  abbronzatura lampadata evidente. Negli ultimi anni sua acerrima nemica è diventata Gemma Galgani: le liti tra Tina e Gemma hanno cominciato ad occupare il novanta per cento delle puntate del Trono Over.

Secondo opinionista fisso è Gianni Sperti. Egli si finge ballerino, e persino intelligente. Ma tutti sanno che non è davvero né uno né l’altro. Caratteristica principale di Gianni Sperti è affermare tutto e il contrario di tutto da una puntata all’altra, sempre in tono convinto. La più grande passione di Gianni Sperti (oltre a cambiar casa, al fin di poter abitare sempre affianco a qualcuno di differente, ed avere nuove argomentazioni da portare in puntata), è controllare i telefoni di tronisti e corteggiatori/trici. A volte, preso dalla furia del controllo, effettua persino chiamate a caso, sempre a nome della redazione.

Vi è poi una serie di opinionisti itineranti che vanno e vengono secondo il piacere di Maria: per anni abbiamo avuto Karina, Jack Vanore, e altre menti illuminate di questo livello.

Infine vi è un pubblico parlante che parla. Anche nel pubblico parlante, vi sono presenze indeterminate e presenze a scadenza limitata.

COME SI SVOLGE UNA PUNTATA DI UOMINI E DONNE?

L’incipit è standard, parte il jingle di Uomini e Donne, e vengono annunciati da Maria de Filippi i nomi dei vari protagonisti: opinionisti, tronisti, troniste, corteggiatori e corteggiatrici. Soprattutto questi ultimi due, impiegano una quantità di tempo notevole per scendere una scalinata piuttosto breve.

Finita la sceneggiata, Maria fa il nome di qualcuno a sua scelta seguito dalla domanda: “Come è andata la settimana”? Ovviamente a Maria De Filippi non può fregar di meno di come sia andata la settimana al tale, è semplicemente una scusa per lanciare il suo momento (un video dell’esterna, un chiarimento avvenuto nei camerini,…)

La puntata si svolge poi tra la visione delle esterne e le liti che ne conseguono,  quando i fraintendimenti diventano troppo grandi la presentatrice interviene per tradurre quanto detto da uno all’altro. In questo modo i due si chiariscono sempre, anche perché è prassi che Maria mette in bocca d’altri parole che mai sono state pronunciate nè pensate.

CONSIGLI PER UN’ESTERNA PERFETTA

Le esterne vengono organizzate a volte dal/la tronista, altre volte (la maggior parte) dal corteggiatore. Dipende da come sta evolvendosi la relazioni fra i due. Inizialmente, organizzare le esterne, è puramente prerogativa del corteggiatore/trice... se esso/a sarà particolarmente bravo/a il/la tronista potrà scegliere di premiarlo/a con un’esterna organizzata da lui/lei. Ciò può avvenire anche in seguito a una lite, se il/la tronista si sentirà in torto, al fine d’un chiarimento fra le parti.

Le esterne possono svolgersi in qualsiasi posto, meglio se in un bosco o in riva al mare.  È importante essere molto scenici siccome si ha poco tempo. Esistono alcune regole chiave che permettono di gestire al meglio un’esterna:

  • Seguire il principio del: Verba volant scripta manent. Scrivere Ti amo/Mi vuoi sposare7Ti fidi di me (…) Su un cartellone enorme e poi fare un discorso strappalacrime la cui chiusa sarà identica alle parole scritte sul cartellone.
  • Puntare al simbolismo: far volare migliaia di palloncini con i propri nomi scritti sopra, e fare in modo che sia lui a tagliare la cordicella. Regalare lucchetti e chiavi del cuore, mostrare una presentazione power point con le proprie fotografie di famiglia raccontando la propria storia tragica,…..
  • Bando all’avarizia: regalare oggettuncoli bruttissimi come bracciali trash e portacandele luminosi e organizzare esterne in posti lussuosi (gite a cavallo in riva al mare, cene di mezz’ora su terrazze panoramiche,..)
  • La seduzione: trovare una scusa per infilarsi sotto la stessa coperta del tronista.
  • Attività sportive o d’intrattenimento inconsuete, che normalmente non si fanno: si può spaziare a dipendenza del proprio carattere (karaoke, pattinaggio, pallavolo, studi registrazione), basta che sia una cosa molto lontana dalla propria personalità (così da sfidare i propri limiti per l’altro/a) oppure estramamente personale (cose legate alla propria professione o a quelle dei genitori).

LE LITI IN STUDIO

Dopo (a volte anche prima, altre durante) il filmato, tronista e corteggiatori commentano la loro esterna: mi son trovato bene, mi son trovato male, è carina, è antipatica, non parla, parla troppo ecc.. ecc.. Mentre i corteggiatori rivali, generalmente, colgono l’occasione per fare una scenata e mettersi in mostra. Una tecnica molto usata è quella di uscire dallo studio (al grido di No Maria io esco), manifestando la volontà di tornarse ne a casa. Per dimostrare d’essere realmente interessati al tronista non si può essere troppo pacati. Le sceneggiate sono necessarie e dovute.

Dai commenti all’esterna, o anche dalla sola visione di questa, generalmente scaturisce una lite con terzi. I terzi appartengono alle categorie più disparate: altri corteggianti, altri tronisti, opinionisti, pubblico , persone che chiamano da casa.. Tutto.

Durante la lite non si capisce mai nulla:  tutti urlano, nessuno sa l’italiano e ad ogni frase alzano d’un ottava la loro tonalità di voce. Quando le liti si protraggono troppo a lungo, Tina interviene insultando tutti, o uno solo, a dipendenza di come le gira.

Maria de Filippi invece, sempre e comunque, ride seduta sulle scale. Altre volte, quando avviene un fatto scottante, sempre seduta sulle scale, Maria assume un’espressione sorpresa, come a dire: “Non m’aspettavo proprio che sarebbe successa questa cosa che son stata io a far in modo succedesse”.

COME NON FARSI CRITICARE DURANTE LA PARTECIPAZIONE A UOMINI E DONNE

Per partecipare a Uomini e Donne è importante essere veri e provare sentimenti veri, altrimenti si verrà tacciati di esibizionismo e di essere là per le telecamere, e non per trovare l’ammmore. Anche per parlare d’amore bisognerà tuttavia essere cauti e non dichiararsi innamorati prima di aver superato un tot di esterne e determinati traguardi (mai dichiarsi innamorati prima di aver passato almeno un’esterna sdraiati su un divano o un letto). Prima verrà etichettato come prematuro.

Essere veri o falsi è il più grande cruccio dei partecipanti, così come del pubblico e di Tina.  Compito dei concorrenti di Uomini e Donne sarà allora dimostrare di appartenere alla prima categoria, in tutti i modi, nonostante le critiche (che, più si guadagna consenso più saranno amare e tacceranno il concorrente di ipocrisia).

Normalmente  si è corteggiatori credibili solo se il sabato sera non si frequenta una discoteca (né per lavoro, né per divertimento personale. Chi va in discoteca è chiaramente interessato a diventare un personaggio televisivo, mentre chi va a Uomini e Donne non per forza), e quando non si pubblicano troppe fotografie sui Social.

Annunci

Se ti è piaciuto questo articolo guarda anche: Amici di Maria de Filippi: Come funziona?

43 pensieri su “COME FUNZIONA UOMINI E DONNE? il programma spiegato ai neofiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...