Alberto Dandolo torna in gara: la verità su Claudio Sona [Video]

La guerra mediatica tra Stefano Gabbana e Maria De Filippi prosegue, Alberto Dandolo ha probabilmente ritrovato l’appoggio del primo e si è deciso a parlare.

Cioè, a parlare dicendo che le prove stanno là ma non sono pubblicabili (sempre per via di quella vecchia cosa chiamata privacy). Tutto come prima insomma, ma con animi più accesi e Social Network più brucianti, ed in fin dei conti, anche qualche rivelazione in più.

Egli decide di tornare sul pezzo in seguito ad una serata in discoteca finita in fischi e fiaschi per il Sona. Claudio Sona avrebbe affermato che i fschi fossero per lo più insulti omofobi, mossi da gente che ha trovato la forza di palesare la propria limitatezza mentale grazie al gruppo.

Il giornalista però non ci sta, e alle dichiarazioni dell’ex tronista risponde tramite un post su Instagram.

Dopo un tot di commenti a caso (chi si sente deluso da Claudio e chi no, chi ormai ha perso fiducia nella produzione e chi invece persiste nella sua illusione) Alberto Dandolo sente di dover difendere, per l’ennesima volta, Maria de Filippi e i suoi. Professionisti serissimi. Un po’ come lui.

Vi è anche uno scambio di battutte tra Dandolo e Raffella Mennoia nel quale i due esprimono, circa, stima reciproca. Fermo restando che la Raffy trova si stia esagerando un po’ troppo: non è morto nessuno e la ggente dovrebbe starsene bbbbona. Il rispetto alla redazione, i bugiardi, lo devono solo in alcuni casi… principalmente lo devono le donne, gli uomini la redazione possono rispettarla un po’ meno.

Per finire (?) Dandolo pubblica un video in cui ci racconta gli ultimi due minuti di una telefonata mai pubblicata. Claudio, in lacrime, avrebbe chiesto a Juan di aiutarlo a tornare con lui e di perdonarlo perché quanto fatto in TV era atto solo a raggiungere i scuoi scopi. Inoltre, Sona, avrebbe aggiunto un: “Non lo sopporto più” che potrebbe essere riferito a Mario Serpa così come alla situazione in generale.

Se anche voi volete sentire Claudio Sona pronunciare le parole riferite da Dandolo dovrete impegnarvi in una colletta: Alberto i soldi per affrontare una causa legale non li ha… ma se li fornite voi, lui ci mette la faccia volentieri.

 

Io, anziché spendere nonsopiùquanti(matanti) euro per delle ciabatte con sopra il faccione di Mario Serpa, consiglierei di collettare per aiutare Dandolo.

Non tanto affinché la verità venga a galla (essa è emersa, in maniera piuttosto chiara, da tempo) quanto perché questo ping-pong trash ha l’aria di poterci divertire durante il corso di tutta l’estate.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...