Advertisements
Annunci

Amici 18 primo serale: ospiti deliranti e sistema di voto incomprensibile

È andato in onda sabato sera il primo serale della diciottesima edizione di Amici di Maria de Filippi, e nonostante Mery ami far finta che non sappia quale sia il futuro del suo programma per l’anno venturo, noi sappiamo che il talent show più longevo della storia della televisione italiana tornerà, con il suo regolamento manipolabile e concorrenti improbabili, presunti cantanti e ballerini che però non sanno cantare nè danzare.

Già lo scorso anno Maria de Filippi aveva intuito che il pubblico stesse diventando insofferente ai casi umani propinati come grandi cantanti, a vocal coach e professori che pretendevano di parlare di musica seriamente senza averne le competenze, alla finzione per cui in quel programma non vengono mostrate le polemiche fra i ragazzi quando di quello si era sempre nutrito il programma (e aveva continuato a farlo fino alla messa in onda del serale) ed anche dei serali registrati e di sapere tutto in anticipo.

Maria de Filippi Amici 18

Erano meglio i casi umani che restavano fino in finale perché persone di ggguore capaci di trasmettera tante emozioni a Garrison e a Rudy Zerbi. Era meglio quando la competizione con gli altri talent show non esisteva e non c’era bisogno di grandi definizione artistiche e non si andava mai oltre al binomio cuore e tecnica, il quale era anche il principale motore che spingeva la produzione a mettere un ragazzo nei bianchi piuttosto che nei blu.

Cavalcando l’onda di Amici 17, Mery ha deciso tornare alle origini per rendere felice almeno il vecchio pubblico di affezionati, perché si sa, il fattore nostalgia è un’arma che quasi sempre è vincente.

Purtroppo un vero ritorno alle origini non è possibile e questo è dovuto alla pessima collocazione di Amici di Maria de Filippi al sabato sera, cosa che non piace nemmeno alla stessa Maria de Filippi (ma piace molto all’emittente che non ha vere alternative ai programmi della sanguinaria, non a livello di audience).

Le vesti da varietà del sabato sera non possono essere svestite, ma Mery ha ideato diversi escamotage per mischiare bene il tutto.

Quadri Giuliano Peparini Amici 18

È tornata la diretta che al pubblico piace e lo rende più partecipe, anche il televoto (che però non conta un cazzo) e il buon Giuliano Peparini (che fa molto sabato sera) con i suoi quadri emozionali (però ridotti, sia in scenografia che in effetti speciali) che non sono assolutamente cambiati nè nelle tematiche (quello sulla giovinezza che ancor fugge tuttavia, con tanto di bambino ad accompagnare il ballerino, quello sexy ed energico, quello a sfondo sociale – questa volta ha voluto puntare in alto ed ha osato, addirittura, l’olocausto -, …) nè nelle mosse dei ballerini che nei suoi quadri tutto fanno meno che ballare (mani alla testa con urlo per simboleggiare la pazzia, sdraiati a terra tirando pugni al pavimento per la disperazione, mani al cuore che viene strappato dal petto – e poi gettato a terra oppure donato a un’altra persona)- per l’amore,…).

Grigolo Amici 18

Ci sono sempre le squadre (bianca e blu) e i direttori artistici che regalano scenette trash come negli anni passati, ma allo stesso tempo servono per i siparietti da sabato sera (scherzi, interviste, giochini con la cabina telefonica). Per l’occasione Vittorio Grigolo ha cominciato a prepararsi sin dal primo pomeriggio esordendo con un discorso motivazionale che a questo punto potremmo definire pacato, per poi raggiungere l’apice (e il termine) alle nove e mezzo di sera quando, in diretta tv, si è messo a gridare i nomi dei concorrenti della sua squadra e altre cose a caso ( e assolutamente non vere) a proposito dei blu, come che i blu sono bravi, che gli ha guardati da oltre oceano senza perdersi un’esibizione o che Tish ha una personalità artistica ben definita e non emula.

Loredana Bertè Amici 18

La giuria, ad ora, è composta solo da Loredana Bertè che tanto vota solo certe volte e basandosi sul fato perché è ancora avvelenata per non aver vinto Sanremo. Lory può essere interrotta da Luciano Cannito o Beppe Vessichio, i quali hanno il diritto di chiederle gentilmente di cambiare idea, per poi sentirsi rispondere che no, lei non la cambia. Luciano Cannito e Beppe Vessicchio sono stati invitati unicamente per il fattore nostalgia, e infatti la loro presenza è stata del tutto inutile.

Il pubblico, di Loredana Bertè, ha apprezzato il fatto che detestasse Mowgly e che si sia chiesta come mai non si fosse ancora rotto la spalla essendo che cade sempre sulla stessa... probabilmente nemmeno lei gli ha ancora perdonato d’aver rubato il posto al serale che doveva essere di Miguel.

Il sistema di voto è incomprensibile e cangiante (per questo si è guadagnato il soprannome pongo), ma ciò è sempre rimasto uguale da Saranno Famosi (quando Garrison s’impuntava nello sbagliare voto e quindi la sfida, la stessa, continuava ad essere rifatta) ad Amici 18.

Ad ogni sfida il sistema di voto è stato diverso: nella prima fase alla prima sfida ha deciso la Bertè, alla seconda Laura Pausini e Biagio Antonacci, comparsi magicamente in studio per delirare di brutto, mentre la terza hanno deciso professori e commissione (e valeva due punti ma il voto era secretato), mentre alla quarta hanno votato professori e Loredana Bertè. Per il candidato all’eliminazione decidono un po’ tutti ma alla fine nessuno: la squadra vincente deve proporre tre nomi fra i perdente ai professori, i professori possono accettarli o meno, ma la decisione finale viene presa da Loredana Bertè.

Nella seconda fase prima ha votato solo Loredana Bertè, poi solo i professori mentre alla terza hanno votato tutti poi solo i professori. Mentre la fase del candidato all’eliminazione si è svolta uguale tranne per la decisione finale che è stata presa da Giuliano Peparini e non da Loredana Bertè, il quale ha apertamente detto che non avrebbe votato in base al talento ma elle esibizioni della serata.

Invece nella terza fase, quella eliminatoria, non si sono esibiti solo i due eliminabili ma anche due dei loro compagni di squadra (però scelti da loro), che, ovviamente, consapevoli di essere salvi ed essendo ormai passata la mezzanotte, hanno dato il meglio di loro. Loredana e i professori hanno votato il loro preferito per ogni esibizione, la somma dei voti ha decretato il vincitore e l’eliminato della serata.

Gli ospiti sono stati invitati espressamente per dar di matto, e questo è stato evidente siccome Mery aveva già pronto un RWM dove Laura Pausini toccava il culo di Ricky Martin e lo sculacciava, momenti alti e bellissimi che purtroppo hanno potuto vivere in diretta tv soltanto in Spagna. Noi ci siamo dovuti accontentare di una tentata standing ovation in onore del sedere di Laura Pausini, la quale ha potuto toccare nuovamente le terga di Ricky Martin (mentre Biagio Antonacci la pregava di toccare anche il suo e Maria de Filippi le diceva di toccarglielo se lui voleva che lei glielo toccasse).

Biagio Antonacci e Laura Pausini erano lì anche, e soprattutto, per promuovere la loro roba, e duettare con le due squadre (uno con una l’altro con l’altra) e sembravano talmente ubriachi che c’è mancato poco partisse il trenino di capodanno ( e come non capirli, se dopo l’esibizione di Mameli sull’inno nazionale mischiato con Grace Kelly di Mika – ha detto mica – Laura e Biagio avessero deciso di bersi anche il Tevere).

televoto Amici 18

Il televoto esiste solo durante le nominations: nel momento in cui si decide colui che andrà a rischio eliminazion il vocal coach può decidere di puntare su una persona che, se viene televotata abbastanza da raggiungere una determinata percentuale, è salva e non può essere nominata dalla squadra avversaria.

È completamente inutile siccome è volto solo in positivo e non si compete contro nessuno, per cui non esistono i voti negativi di tutti quelli che voterebbero anche un tappeto purché caio se ne vada. Esistono solo i voti dei fan e sappiamo che chiunque ha dei fan, anche Biondo aveva dei fan, e che i fan sono capaci di follie assurde pur di salvare il loro preferito.

Tish vs Giordana Amici 18

Sono tornate, infine, le liti fra casette ed occupano gran parte dei day time, speriamo che tornino anche gli RWM con la lite pre-prova e magari una bella discussione in diretta. L’andazzo sembrerebbe quello giusto e, infatti, i veri eventi della serata (e della settimana) sono stati Jefeo che, potento scegliere fra tre persone, ha deciso di candidare all’eliminazione proprio la sua fidanzata Ludovica e Giordana che nomina Tish perché le sta antipatica.

Ludovica non si è arrabbiata, ma il resto della sua squadra, cioè Giordana, le ha detto di darsi una svegliata e ora speriamo che entro sabato prossimo lei se la dia e lo lasci in diretta. Sempre come ai vecchi tempi… perché la divisione in casette ad Amici ha distrutto più coppie di quanto non abbia fatto l’avvento di facebook.

Tra Tish e Giordana invece è guerra aperta, come prima e più di prima.


Advertisements
Annunci


Categories: Amici 18, Amici di Maria De Filippi, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: