Advertisements
Annunci

Temptation Island Vip 2: il falò finale di Anna Pettinelli e Stefano Macchi


Leggi il riassunto del falò finale di Nathaly Caldonazzo e Andrea Ippoliti

Anna Pettinelli e Stefano

Annunci

Durante Temptation Island Vip: Lui si comporta come un bambino con la tentatrice, proprio nel senso che ridono, scherzano e giocano a gavettoni. Lei impazzisce, soprattutto quando lo vede tuffarsi perfettamente per fare colpo.

Il falò finale

Anna è incazzata nera, tanto che stava per lasciare il programma senza manco parlare a Stefano Macchi, così, per vendicarsi del suo tuffo perfetto.

Stefano arriva correndo, non si sa perché, non aveva fretta, il falò immediato non è comunque imminente, infatti hanno tempo di salutare tutto il vilaggio prima di presentarcisi. Lui però corre verso Anna salutandola allegramente: Ciao Tata

Sembra un po’ deficiente, è vero, ma lo è sempre sembrato.

Anna è incazzata nera e gli chiede se non si rende conto di quel che ha visto lei, lui, in effetti, non ce l’ha, siccome non è successo niente di che. Domanda dunque ad Alessia Marcuzzi cos’è che le hanno fatto vedere, continuando a non capire.

Anna Pettinelli piange: “tu ti sei fidanzato con Cecilia

Lui ride, le chiede cosa stia dicendo, lei s’incazza perché lui ride, lui non capisce ancora, dice che si rompeva le palle che doveva fare mica è colpa sua se il villaggio è pieno di gnocche.

La Pettinelli continua a gridare: Allora sono fuori di melone secondo te?

E lui le dice che effettivamente sì, le sembra un po’ fuori di melone. Anna Pettinelli insiste, ha subito una violenza; ma Stefano non è nuovamente d’accordo: non hai subito nessuna violenza, lo sai anche tu che io tocco chiunque, tocco la gente, lo faccio sempre.

Anna gli chiede perché sempre Cecilia, se davvero si trattava di una sola amicizia, Stefano è in difficoltà, poi chiede di chiamare Cecilia così che rida in faccia ad Anna Pettinelli.

Purtroppo la produzione non segue il suo suggerimento, peccato, sarebbe stato divertente.

La Pettinelli gli dice che lui si stava divertendo e gli faceva piacere avere le attenzioni di Cecilia, questo è effettivamente innegabile ma lui dice che gli ha fatto piacere andare sui go kart e insiste sul fatto che nella vita sia famigliare con tutti, anche con quelli appena incrociati per strada, lui tocca la gente e ci fa amicizia come niente e poi fa pure a botte, ma sempre scherzosamente. A dirla tutta con i suoi amici in sala doppiaggio fanno a botte tutto il tempo.

Il falò continua per un po’ con Stefano che prova a giustificarsi e la Pettinelli che ripete scetticamente le sue frasi

“A pezzi gli avrai presi”

“A pezzi gli ho presi Stefano”?

“Non so gli avrai sistemati”

“Io gli ho sistemati”?

La domanda è con Cecilia o con tutti, e Stefano Macchi risponde che infatti anche con Alice; di Alice non si è visto niente quindi non ne parliamo più: non sappiamo nemmeno chi sia Alice.

Anna Pettinelli grida: SVEGLIATI STEFANO STO MALE

Poi dice qualcosa sul parco divertimenti e grida di nuovo che sta male, lui ribadisce che Cecilia era la sua compagna di banco. Cecilia lo fa ridere mica può piangere se una lo fa ridere.

Scorpiamo a questo punto l’origine del termine tata, ed è sicuramente il momento più alto raggiunto da questra trasmissione negli anni: Tata viene da Patata, ed è lei. Lo conferma anche Stefano: Bella patata è la Pettinelli. Non Cecilia, bella patata Pettinelli.

Anna Pettinelli salta e urla: non capisci un cazzo io torno a Roma da sola e ti lascio qui tu ti guardi le cose e sorridi non capisci con io che sono stata male

Stefano continua a dirle che è pazza, ha qualcosa nella testa, se gli vien da ridere ride, ma non ha fatto niente di grave è tutto in buona fede.

Tutto si risolve per il meglio, lui si dispiace di averla fatta soffrire e lei decide di portarsi via quel catorcio.



Advertisements
Annunci


Categories: Ironico, Reality Show, Televisione, Temptation Island, Temptation Island Vip 2

Tags: , , , , , , , , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: