Advertisements
Annunci

Amici 19: La formazione della classe – un riassunto onesto

Annunci

La seconda puntata di Amici di Maria de Filippi 19 comincia con il proseguio della formazione della classe, mancano solo due banchi e sappiamo già che uno appartiene a Skioffi e l’altro al ballerino di Alessandra Celentano.

Non passa nemmeno un quarto d’ora, infatti, che entrambe le ipotesi si verificano.

Alessandra Celentano è già carica contro Valentin, lo sfidante del suo protetto, che, per giunta, si è permesso di parlar male di Javier. Ad Alessandra stanno già in punta tutti i ballerini che hanno osato difendere Valentin ed esprimere un parere negativo su Javier.

Maria de Filippi chiede un parere alla ballerina Giorgia, la quale ci mostra tutta la sua proprietà lessicale con una sola frase:

“cioè non è perché lui voglio dire bleah, è che lui è wow, però anche lui wow è bellissimo, cioè non bleah”

Amici 19

Valentin chiede di potersi esibire su un suo cavallo di battaglia, la Celentano non è d’accordo, ma Mery gli permette comunque di eseguirlo. Purtroppo per lui non assomiglia ad Umberto, ma il pubblico è comunque in delirio.

Maria chiede a Javier, che non ha un cavallo di battaglia, di far vivere una bottiglia mediante un’improvvisazione. L’improvvisazione di Javier è migliore del cavallo di battaglia di Valentin, ma il pubblico questa volta non grida.

Viene riesumata Natalia Titova per darci un parere su Valentin, e, più che altro, sulla danza sportiva e latino americana che, da sempre, ad Amici viene bistrattata: lei parla per difendere Valentin, il pubblico non capisce nemmeno una parola però grida, si scorticano le mani per applaudire la Titova, sono già impazziti e siamo solo alla seconda puntata.

Dopo pochi secondi è veramente chiaro che la Titova stia difendendo tutta la categoria più che Valentin in sè, e ribadisce che questa situazione va a avanti da anni, poi, anche lei, preferisce parlare di Umberto.

Alessandra Celentano prende parola, di colpo Valentin e Javier spariscono e la polemica diventa danza classica vs danza sportiva che, in breve, si trasforma in una diatriba Alessandra Celentano vs tutti i professori, e, di conseguenza, Alessandra Celentano vs Maria de Filippi (quest’ultima sembra poi l’unica vera interessata a proseguire questa lite).

Alla fine entrano tutti e due e finalmente si può partire con la vera trasmissione e la gara a squadre.

Annunci

Anche in quest’occasione ci vuole pochissimo tempo per capire quale siano gli alunni preferiti dagli autori (cioè dal pongo) due fra questi sono già stati proclamati a capo squadra: Nyv e Gaia, che presto verranno messe una contro l’altra e noi ci sorbiremo decine di evvevuemme in cui una lancia frecciatine all’altra.

Prima di far scegliere a Nyv e Gaia le loro squadre viene mandato un video giusto per creare un po’ di tensione ed aggiungere un po’ d’ansia ai ragazzi, in cui vediamo tutti i papabili sfidanti carichi e pronti a rubar loro il banco.

La prima sfida è Giulia contro Jacopo, Maria ci rivela che quest’anno hanno dovuto inserire una lezione per spiegar ai cantanti i testi delle canzoni che dovranno cantare perché da soli non ce la facevano e vediamo un video che dovrebbe farci commuovere a proposito di Giulia.

A niente vale questo filmato di fronte ad un’esibizione in cui Giulia ricorda l’ennesima brutta copia di Gianna Nannini, nè di fronte l’avversario Jacopo che diventerà velocemente il preferito delle bimbe ormonose che seguono il programma.

Si passa a Martina, che no, non si è pettinata nemmeno per lo speciale del sabato, contro Nyv.

Nyv per ora spicca fra gli altri, per lo meno per l’essere stata in grado di scriversi una sua canzone anche gradevole, si spera non abbia soltanto questa canzone da propinarci all’infinito perché potrebbe annoiare in fretta.

I compagni di classe non comprendono che la canzone di Nyv parla di un alcolizzato, e che, nonostante la melodia allegra, sia a tratti una canzone triste, dunque ballano felici sul ritornello.

Si passa al ballo, sfida Sofia contro Giorgia ed è subito chiaro perché la Celentano insistesse tanto per far entrare Javier.

Di nuovo canto, che sia mai venga data egual importanza alla danza, e siccome non aveva avuto ancora abbastanza visbilità fino ad ora, è Skioffi ad esibirsi contro l’altro trapper Devil Angelo.

Ad Anna Pettinelli non piace nessuno dei due inediti, e nemmeno a noi. A Rudy Zerby piacciono entrambi, ed è questo che ci fa capire di essere nel giusto.

Gaia po po po schiera Giorgia” mentre Nyv sceglie Sofia, ma poi Maria de Filippi le fa cambiare idea quindi Nyv sceglie Valentin che risulta comunque meglio di Giorgia, ma soprattutto della sua coreografia peparinesca. Giorgia sta ancora piangendo per il video degli sfidanti, ce lo spiega Maria perché lei dice solo: “e poi quella no perché tu e l’altra andiamoo e io instauro rapporti umani”.

Arriviamo la prova Tim, l’allievo scelto dal pubblico è Michelangelo, che nessuno sapesa nemmeno esistesse: è da questo che capiamo che al sondaggio Tim vota probabilmente solo Rudy Zerbi.

Finisce così la seconda puntata di Amici 19, con Skioffi nella classe un tal Devil Angelo che non è la stessa persona di Michelangelo – vincitore del sondaggio Tim su Instagram.

Advertisements
Annunci


Categories: Amici 19, Amici di Maria De Filippi, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione

Tags: , , , , , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: