Advertisements
Annunci

Televisione

Live – Non è la D’Urso: Taylor Mega ubriaca

Taylor Mega ci rivela d’essere in astinenza e chiede a Barbara di far spogliare il suo ospite, al che Barbara D’Urso, che fino a mezz’ora prima giaceva sdraiata sul divano per provarci con Gabriel Garko, le domanda se “per caso s’è fatta una spritzettino prima del collegamento”.

Advertisements
Annunci

Gossip: Giulia de Lellis potrebbe rovinare famiglie

“Questa mattina si è svegliata un po’ polemica, ma fino a un certo punto”, inoltre in auto non c’è nemmeno “una luce decente” per poter fare delle Instagram Stories degne di un’influencer, comunque sta andando “a una masterclass e anche se si tocca i capelli in maniera snervante bisogna amarla così ” perché “i capelli sono suoi non sono ecstensciòon”.

Gossip: Valentina Dallari ruba i soldi da un hotel

Valentina Dallari avrebbe dovuto presenziare ad un ospitata all’hotel La Rupe, ma, anzichè fare quanto concordato (che loro, per qualche assurda ragione, chiamano prestazione artistica), ha prima costretto l’hotel a cambiarle stanza più volte per poi andarsene, con il bottino, ma senza presenziare all’ospitata che l’avrebbe dovuta vedere come protagonista.

Live non è la D’Urso: l’incontro in ascensore tra Eva Henger e Lucas Peracchi

In tutto questo dialogo, ad un certo punto, viene fatto entrare anche il Peracchi che praticamente non proferisce parola però si rifuta d’abbracciare con calore Eva Henger alla fine del collegamento, scatenando così una nuova conversazione mamma – figlia composta per lo più da : Memi e Mamma

Live non è la D’Urso: l’ex di Delia Duran – che non si chiama Delia Duran – smentisce le accuse di pestaggio

L’ex di Nusat Della Valle Duran Perez ci racconta tutta la scena del quasi pestaggio ad Alex Belli mimando le pose in cui si è fermato a guardare la sua ex, quella in cui Alex Belli s’è bloccato per non farsi menare, e tutto un corollario di cose di cui c’importa abbastanza poco.

Live non è la D’Urso: il furto di Marco Carta alla rinascente

Barbara D’Urso fa partire una ricostruzione, che purtroppo non raggiunge assolutamente le vette toccate dalla ricostruzione sul caso Mark Caltagirone, ma va beh, Barbara è convinta che la sua sia una testata giornalistica e questo è dimostrato dal fatto che anche altri giornali hanno parlato di Marco Carta, quindi ci fa vedere tutta una serie di ricostruzioni sul furto commesso da Marco, anzi no, dalla sua fan-amica di famiglia.

Vademecum per lo spettatore medio di Amici di Maria de Filippi

Siamo ad Amici e vince chi è stato stabilito che vinca. È solo uno e di solito è chiaro chi sia più o meno dopo un mese, a volte lo fanno entrare in corsa per rendere più imprevedibile un programma stantio. Non è mai “troppo ovvio” o “troppo scontato”, se uno può godere di spot pubblicitari che promuovono il suo disco in uscita, quando ancora è nel programma, e tutti gli altri no, beh, il vincitore sarà proprio quello degil spot pubblicitari.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: