Advertisements
Annunci

Il serale

Amici: I quadri di Giuliano Peparini

I passi più quotati per questo tipo di coreografie sono due: quello in cui il ballerino si porta le mani alle tempie e poi finge di gridare, a simulare la pazzia e quello in cui il ballerino si deve lasciar cadere al suolo, sul quale dovrà sbattere i pugno (disperazione)

Advertisements
Annunci

Amici 18: Chi è Tish?

La leggenda narra che Tijana Boric nella sua scuola lanciasse mode un po’ come Serena Van der Woodster e, inizialmente, portava i puntini a lato degli occhi facendosi imitare da tutte. Non riuscendo ad essere unica ed originale nel canto, la prode Tish, ha così deciso di spostare i puntini disegnati al centro della faccia per essere originale almeno nello stile, e, grande sorpresa, da lì non l’ha più imitata nessuno.

Amici 18: settimo serale o prima parte della semifinale – Le brutte coreografie di Vincenzo

La mossa attira-ascolti di questa settimana è stata posticipare la sfida tra Mameli e Umberto: soprattutto perché Mameli non era stato ancora sfruttato abbastanza per questi giochetti e gli autori han pensato non fosse stato sufficiente fargli ri-fare la sfida con Valentina solo per (non) battere Milly Carlucci, dunque han deciso di non fargli sapere se avesse superato la sesta puntata fino alla settima.

Amici 18: Chi è Mario Castiglione in arte Mameli?

Sebbene le sue canzoni si rivolgano prettamente ad un pubblico costantemente sotto acido (gente che limona sott’acqua finché non congestione, cieli arancioni e pietanze antropomorfe tipo quelle della Pimpa) e benché lui riempa le sue basi di cori e s’imbotta d’autotune (poiché, va detto, non è che sappia davvero cantare), Mameli è riuscito a conquistare il pubblico e le playlist di spotify

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: