Advertisements

Pioggia di cuori per Claudio Sona

L’estate è cominciata, i programmi trash (salvo quello estivo) sono finiti, ma Claudio Sona e Mario Serpa non finiscono mai, proprio come i rotoloni regina. E infatti, ad occupare le prime pagine di tutte le maggiori testate sono ancora loro.

Claudio Sona si giustifica

Dagli ultimi avvenimenti (Juan Fran Sierra che minaccia di rivelare al mondo la verità) ne sono successe parecchie. Claudio Sona aveva risposto che invece lui è bravo e che Juan Fran Sierra fosse stato subdulo nel registrare le telefonate. La risposta di Juan Fran era arrivata dopo qualche istante.

 

 

 

Nonostante Claudio Sona e Juan Fran Sierra si siano trovati al fin di ottenere un chiarimento fra le parti, Juan Fran (che, pare, abbia l’appoggio del famoso stilista Stefano Gabbana in questa guerra mediatica contro Claudio Sona e Maria de Filippi -con tutto Uomini e Donne) persiste. Ancora assicura che, durante il Trono Gay di Uomini e Donne, lui stesse assieme a Claudio Sona.

Juan ha perciò pubblicato un video Instagram, al fin di commentare l’incontro finito male.

 

 

Nel frattempo sono, di nuovo, intervenuti tutti: la redazione che si fida, la Mennoia (non più nei panni della redazione) che si fida anche di più, Dandolo (che assicura che nell’ambiente elittario di riccanza gay milanese, fosse noto a chiunque, e che Claudio Sona frequentasse Juan Fran Sierra in luoghi occultati e ben nascosti – come jet privati o altri lochi inenarrabili), il cane di Mario Serpa e il mio vicino di casa che parla solo tedesco.

Juan Fran Sierra Claudio Sona

Claudio Sona ha dunque risposto con un post su Instagram assai paraculo, in cui non ha più tentato di addossare le colpe a Juan Fran Sierra ma si è limitato a leccare il cu*o alla produzione (ricambiando il favore).

 

Le strategie sono chiare: continuare a negare per la squadra di Maria de Filippi, insistere per l’èquipe Juan Fran Sierra-Gabbana.

E IL FANDOM DI CLAUDIO SONA CHE FA?

Nella fazione fandom-fanticum-fidelis di Claudio Sona tanto è bastato ad assolverlo: l’ha detto lui, l’ha detto la Mennoia, quindi è vero. La redazione lo sa, e nulla di ciò che potrà essere detto scalfirà la loro idea. Claudio Sona è uno sincero. Loro non hanno dimenticato la denuncia.

Esse, già nei bei tempi che furono (cioè ad inizio trono) sostennero che le accuse del famoso stilista fossero dovute ad una smania di visibilità. A detta loro appariva ovvio che dalle parti di Dolce e Gabbana fosse necessario accanirsi contro i Clario e sfruttare la visibilità di Uomini e Donne per farsi pubblicità.  Una strategia sicuramente fruttuosa per D&G: il telespettatore medio di Maria de Filippi può certamente permettersi un abito Dolce e Gabbana, e loro hanno certamente bisogno di smarchettare sulle spalle della Fascino per farsi conoscere. Le piccole start up si sa, debbono scendere a compromessi.

Le fanatiche del Sona sono immuni dalle accuse di terzi, checché venga detto loro non ci credono. Hanno deciso così fin dall’inizio ed essendo risolute portano avanti la loro idea. Esse decidono dunque di mostrare il loro sostegno mediante una pioggia di cuori colorati. Se nella vita verrete mai accusati ingiustamente, dimostrate la vostra innocenza tramite cuori colorati. Soprattutto verde chiaro.

Claudio Sona cuori

Io, ancora una volta, mi schiero dalla parte del trash.

Advertisements


Categories: Claudio Sona, Gossip, Maria de Filippi, Mario Serpa, Tina Cipollari, Trash, Uomini e Donne

Tags: , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!